Teramo, concerto con Duo Gate

Sabato 16 febbraio, alle 17,30, l’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Delfico” di Piazza Dante a Teramo, nuovo appuntamento della XXV Stagione Concertistica dell’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”. “DUO GATE”, formazione giovanile, composta da Simone Bellagamba al saxofono e William Belpassi al pianoforte. Costituitasi nel 2016, formazione eclettica e brillante, vanta un vasto repertorio, spaziando da trascrizioni di musica del 700/800 a brani originali contemporanei, non disdegnando contaminazioni jazz e di musica elettronica in un’ottica di costante ricerca e innovazione. Già numerosi i concerti ben accolti dal pubblico e dalla critica, tra i quali l’esibizione nell’ambito del “Jazz Forum” di Stara Zagora (Bulgaria) e i premi ottenuti in concorsi nazionali e internazionali. In programma musiche di Bach, Schumann, Villa Lobos, Muczynski, Benedetti, Girotto, Fitkin.

SIMONE BELLAGAMBA, classe 1995, consegue il Diploma Accademico di I livello in Saxofono classico con 110 con lode e menzione d’onore presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” di Terni sotto la guida prima del M° Fabrizio Benevelli e poi del M° Emiliano Rodriguez. Ha partecipato allo “Stage Internazionale del Saxofono” di Fermo e a corsi saxofonistici di perfezionamento con i Maestri David Brutti, Claude Delangle, Jerome Laran, Federico Mondelci, Mario Marzi, Marco Gerboni e con il Quartetto Saxofollia. È risultato primo all’audizione per l’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani ed idoneo all’audizione della Youth Orchestra del teatro dell’Opera di Roma. Ha al suo attivo collaborazioni con Laura Pausini, Fabio Concato, Angela Mosley e Stefano Di Battista. Partecipa attivamente come membro a vari progetti tra i quali Banda Sinfonica Umbra, Ralf Saxophone project, Briccialdi Big Band, Briccialdi Saxophone Orchestra, Emiliano Rodriguez & Briccialdi Saxophone Quartet, duo con fisarmonica. Ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica Italiana e con l’Orchestra di fiati “Reno Galliera” in qualità di solista, eseguendo in prima assoluta Four New Brothers di A. Gotshalk. È risultato vincitore di primi premi e primi premi assoluti a concorsi musicali nazionali ed internazionali sia in categoria musica da camera che in categoria solista. Ha partecipato a vari festival e manifestazioni come Cremona Mondo Musica, 54° festival “Nuova Consonanza” a Roma, 26° Festival di Milano Musica, Expo-Milano “Vivaio talenti”, Concertone del Primo Maggio a Roma, San Valentino jazz e TerniOn. Dal 2015 insegna saxofono presso la Scuola di Musica dell’Associazione “Banda Musicale Di Stimigliano”. È endorser Zac Ligature.

WILLIAM BELPASSI, nato a Roma nel 1996 inizia gli studi musicali giovanissimo, attualmente studia con il M° Carlo Guaitoli presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” di Terni, con il quale ha conseguito nell’ottobre 2018 il Diploma Accademico di I livello in Pianoforte con il massimo dei voti. Sin dagli inizi si esibisce in numerosi concerti pubblici come solista e in formazioni da camera (duo e trio) partecipando a vari festival tra i quali i Concerti per le Festività Natalizie di Roma, la Primavera Musicale al Colle, la Maratona Prokofiev a Terni, il VI Festival Note tra i Calanchi suonando presso il Teatro San Raffaele, Teatro del Colle, Sala Consiliare del XV Municipio del Comune di Roma, Auditorium SGM, Auditorium Seraphicum, Biblioteca Comunale Terni, Prefettura di Terni, Auditorium Taborra. Ha partecipato a vari concorsi nazionali e internazionali sia come solista che in duo ricevendo primi premi e primi premi assoluti, nonché inviti per concerti in Italia e all’estero. Ha partecipato a varie Masterclass di perfezionamento tra le quali spiccano quelle con i Maestri Jerome Rose, Fiorenza Di Croce e Carlo Guaitoli. È risultato vincitore della Borsa di Studio del Bando “Musica e Musicisti 2018” della Fondazione Cecilia Gilardi, grazie alla quale registrerà un disco con musiche di Barber e Shostakovich.