Cupello, sequestrata la terza vasca dell’impianto Civeta

carabinieri tutela ambiente

Sequestrata la cosiddetta terza vasca della discarica per rifiuti non pericolosi della società Ambiente srl, (Chieti) all’interno del polo tecnologico del Consorzio intercomunale Civeta.
Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri per la tutela ambientale-nucleo operativo ecologico di Pescara, su disposizione del procuratore della Repubblica Giampiero Di Florio.

Secondo le indagini la struttura contestata dai comitati locali, avrebbe violato le norme a tutela dell’ambiente e quanto stabilito nell’autorizzazione integrata ambientale, avendo conferito circa 70 mila tonnellate di rifiuti arrivati da fuori regione, in particolare Puglia, Campania e Lazio, negli anni 2017 e 2018.

Il sequestro preventivo è scattato non solo per evitare il protrarsi del reato contestato, ma anche per non far arrivare l’impianto all’esaurimento.
Le indagini sono tuttora in corso.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.