Pescara, salvata tartaruga Caretta Caretta pescata a Francavilla

caretta caretta

Recupero e salvataggio in mare di un esemplare di tartaruga Caretta Caretta nella tarda serata di ieri, mercoledì 13 marzo.
A consegnare l’animale ai volontari del Centro Studi Cetacei di è stato l’equipaggio del motopeschereccio “Daniela Madre”.
L’imbarcazione aveva accidentalmente pescato la tartaruga a 5 miglia al largo della costa di Francavilla al Mare.
L’esemplare di Caretta Caretta, a cui è stato assegnato il nome di Sara, pesa 38 chili ed è lunga oltre 80 centimetri. Come avviene sempre in questi casi è stata trasportata al Centro Recupero Tartarughe Marine “L.Cagnolaro” dove è attualmente sotto osservazione.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.