Pratola Peligna, Mogol alla festa del 1° maggio

Prendila così

Un primo maggio di festa nella Valle Peligna: i “Prendila così” accompagneranno il Maestro Giulio Rapetti in arte Mogol
Grande attesa per il tradizionale omaggio alla Madonna della Libera di (L’Aquila).
La Festa della Madonna della Libera oltre l’evento religioso, propone un ricco programma civile secondo i criteri delle più seguite feste popolari.
Su tutti l’appuntamento del I maggio con inizio alle 21,30 in Piazza Garibaldi, con Giulio Rapetti, in arte Mogol, che si racconterà nello spettacolo “Mogol racconta Mogol”
Un susseguirsi di storie, ricordi, impressioni, emozioni legate alla sua produzione.
Una vita di aneddoti e successi raccontati nel periodo del sodalizio con Lucio Battisti, vera colonna sonora di più generazioni.

Prendila così

Lo spettacolo dal vivo con i successi più rappresentativi di quel periodo sarà suonato dai “Prendila Così”, una delle tribute band di Mogol Battisti, più famose del panorama musicale abruzzese, composta da Paolo De Carolis: frontman- voce -chitarra acustica; Flavio De Carolis: chitarra solista, arrangiamenti, cori; Marco Salvatore chitarra acustica e cori; Andrea Micarelli, tastiere, arrangiamenti e cori; Alessandro Chiavaroli al basso e Francesco Troiano batteria e percussioni.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.