Pescara, Chieti, basket serie B, il punto playoff

Il commento dopo gara 2 delle semifinali dei playoff della serie B di pallacanestro.

Al termine di due sfide molto equilibrate, Pescara e Salerno si portano a casa il successo in questo tabellone.
L’Amatori parte benissimo come in gara 1 (12-2 al 3′) e come nel precedente match ad inizio secondo tempo subiscono la rimonta con conseguente sorpasso di Nardò che al 23′ si porta sul +4.

Gli abruzzesi sono molto bravi però a cambiare prontamente l’inerzia del match ed alla fine si impongono senza correre troppi rischi con le ottime prestazioni di Potì (20 con 7/9 da due) e Capitanelli (19 con 8/9 da due e 29 di valutazione). Per i pugliesi secondo ko consecutivo nonostante un’altra bella prova della coppia Zampolli-Drigo, capaci di mettere a segno 38 punti in due.

Dopo la splendida gara 1 altra bellissima partita a Chieti dove i padroni di casa ribaltano il -9 al 21′ con un parziale di 23-4 in dieci minuti che li porta sul +10. Salerno però non ci sta, rimonta e nel finale un errore dalla lunetta di Migliori porta le squadre al supplementare che si decide nei secondi finali con la stoppata di Paci su Meluzzi sul +2 Virtus Arechi che sancisce il successo dei campani che portano la serie in parità sull’1-1.
Nelle fila dell’Europa Ovini bene Ponziani (13 con 5/7 da due) mentre i protagonisti del successo degli uomini di caoch Menduto sono senza dubbio Diomede (25 con 4/7 da tre e 28 di valutazione), Maggio (18 con 4/9 da tre) e Visnjic (18 con 6/11 da due).

GARA 2
Unibasket Amatori Pescara-Frata Nardò 85-78
(Serie: 2-0 Pescara)

Europa Ovini Chieti-Virtus Arechi Salerno 70-74 d. 1 t.s.
(Serie: 1-1)

Il programma di gara 3:
17/05/2019 20:30 Frata Nardò-Unibasket Amatori Pescara
17/05/2019 20:30 Virtus Arechi Salerno-Europa Ovini Chieti

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.