18 Luglio 2024
Sport Abruzzo

San’Egidio, capitano Benigni lascia la società calcio

Le strade tra il portiere classe 1982 Gabriele Benigni e la Nuova Santegidiese si dividono dopo sei splendide stagioni da capitano, che ha riportato la squadra giallorossa dalla terza categoria alla finale play off per l’approdo in Eccellenza.

Il portiere vibratiano ringrazia la società per le sei splendide stagioni passate insieme, tutti i compagni di squadra che negli anni sono passati in casa Nuova Santegidiese e soprattutto la tifoseria, sempre presente al loro fianco fin della Terza categoria, il loro caloroso apporto non è mai mancato.

Benigni è cresciuto nel settore giovanile giallorosso fino ad arrivare alla prima squadra, dove ha giocato per due stagioni, poi il trasferimento a Martinsicuro per due campionati in Promozione, poi tre stagioni a S. Omero (sempre in Promozione) intervallata da un campionato ad Alba Adriatica in Eccellenza, di ritorno da S.Omero si accasa al Castelnuovo in Prima categoria ed infine il ritorno a Sant’Egidio alla Vibrata dove sei anni fà sposó il progetto della rinascita di una nuova società, dopo il fallimento della Santegidiese.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie