Teramo, progetto dell’Università Contamination Lab

UniTe Universita degli Studi di Teramo
UniTe Universita degli Studi di Teramo

Nell’ambito del progetto dell’ degli Studi di “Contamination Lab”, Athos Capriotti, al terzo anno del Dottorato di ricerca in Management and Business Economics e Project Manager del programma di formazione imprenditoriale, sarà ospite nel mese di agosto 2019 dell’acceleratore di startup “Israel Lean Launchpad” promosso dal Merage Institute, istituto americano con sede in Israele che offre formazione imprenditoriale e investe in startup israeliane early-stage preparandole all’ingresso nel mercato statunitense.

Il periodo di ricerca fa seguito alla precedente esperienza semestrale dello scorso anno trascorsa da parte del dottorando Athos Capriotti nella Coller School of Management della Tel Aviv University e viene inquadrata nel rafforzamento delle attività del gruppo di ricerca coordinato dal Prof. Christian Corsi e nello sviluppo delle iniziative progettuali del programma Contamination Lab.

La Startup Nation israeliana continua ad essere l’hub di punta mondiale di innovazione tecnologica e imprenditorialità in grado di realizzare un sistema interconnesso tra Università, Centri di Ricerca e Imprese attraverso la creazione di parchi tecnologici con laboratori si sviluppo avanzatissimi.

La seconda esperienza nell’ecosistema israeliano avrà anche lo scopo di rafforzare le relazioni esistenti sviluppate lo scorso anno e favorirne di nuove grazie ai contatti avviati con programmi internazionali di incubazione-accelerazione e investimenti in startup.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.