22 Giugno 2024
Sport Abruzzo

Padova, ci ha lasciato la pallavolista Federica De Biasi

pallavolo

Gli amici, i familiari e tutte le compagne di squadra piangono Federica De Biasi, pallavolista morta a 32 anni la scorsa notte a Santa Giustina in Colle, in provincia di .
Ad ucciderla, una rara malattia contro la quale combatteva da anni.
Dopo cinque anni di lotta contro una grave forma di leucemia, il linfoma di Hodgkin, Federica De Biasi non ce l'ha fatta.
La ragazza, 32 anni, è morta la scorsa notte a Santa Giustina in Colle, in provincia di Padova.
La donna ha combattuto strenuamente contro la malattia al sistema linfatico, provando ogni tipo di cura.
Tutto è stato inutile, così come le terapie sperimentali provate dai medici.
Un destino, il suo, purtroppo comune a molti giovani.
Anche Francesca Prosperi, giovane diciassettenne di Roseto degli Abruzzi, aveva avuto lo stesso trascorso.
Qui di seguito riproponiamo quanto fu scritto all'epoca dei fatti.
Francesca Prosperi, giovane di diciassette anni di Roseto degli Abruzzi in provincia di Teramo ci ha lasciato da un raro tumore.
La malattia l'ha portata via mentre era in terapia all'Ospedale Santo Spirito di Pescara.
Francesca era una giovane promessa della Pallavolo Roseto.
Da due anni la ragazza combatteva con coraggio.
Frequentava il liceo delle Scienze umane Saffo di Roseto degli Abruzzi (Teramo) e la notizia della sua scomparsa ha gettato l'intera città nello sconforto.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie