Roseto, Mario De Bonis ritorna in Abruzzo vincitore del premio speciale “dialetto” ricevuto in terra campana

de bonis mario

Roseto, Mario De Bonis ritorna in Abruzzo vincitore del premio speciale “dialetto” ricevuto in terra campana.

Alla Biblioteca Comunale “Pietro Scoppetta” della città di Amalfi è stato celebrato il trentacinquennale della scomparsa del grande Eduardo De Filippo e del figlio Luca.
Ha riscosso un grande successo la conferenza-spettacolo di Mario De Bonis in occasione del memorial di Eduardo e Luca De Filippo, di padre in figlio, teatro e poesia.

In una sala gremita soprattutto da studenti delle scuole amalfitane il prof. Giovanni Camelia ha condotto l’incontro culturale che aveva come ospite il Presidente dell’Associazione “Dal Vesuvio al Gran Sasso”, il dott. Mario de Bonis, che ha regalato una nuova e inedita poesia, in lingua napoletana, dedicata alla città di Amalfi.

Ampia la discussione tra i presenti e l’esperto di Eduardo che ha gentilmente risposto alle domande che gli sono state rivolte dai giovani presenti in aula.
Un dibattito cordiale e nello stesso tempo competente e ben articolato, anche con slide illustrative, che ha riscosso fra i giovani molto interesse.

La lirica letta infine da Mario De Bonis è risultata vincitrice del Premio Speciale della giuria al Concorso di Arte e Poesia alla Certosa di Padula con la motivazione “Autentica dichiarazione d’amore verso la rilucente perla della costiera, felicemente resa con le dolci assonanze della genuina musicalità della lingua napoletana”.

Come ulteriore omaggio alla città di Amalfi, De Bonis ha voluto “incastonare” l’inedita poesia dialettale, in una altrettanta veduta inedita della città di Amalfi, condensata in un immaginifico contatto tra mare, porto, terra e montagna in una unica veduta, che è stata donata all’Associazione Culturale Nuove Idee di Padula, organizzatrice dell’evento culturale.

Il concorso di Arte e poesia è stato dedicato a padre Giovanni Minozzi, in occasione del centenario della fondazione dell’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia.

Soddisfazione da parte del dott. De Bonis che tornato nella sua seconda città del cuore, Roseto degli Abruzzi, che messo in archivio quest’ultima sua “certificazione, sta lavorando per una inedita e importante sorpresa che offrirà nel periodo natalizio alla città di Roseto degli Abruzzi.
Per il momento non ci ha voluto anticipare di cosa si tratti, ma ci ha confidato che appena si concretizzerà l’idea ci comunicherà il tutto e noi saremo certi pronti a segnalarvi la sua idea del natale 2019.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.