Presentato il successore del Pocophone, il Poco X2. Nulla di rivoluzionario

Poco X2
Poco X2

Presentato in Inda il nuovo della famiglia Pocophone, sottobrand di , con il nome di Poco X2. Se eravamo stati abituati con, quello che si poteva definire, un quasi top di gamma ad un prezzo aggressivo questa volta ci troviamo di fronte ad un prodotto medio di gamma ad un prezzo comunque interessante (sempre riferito al mercato indiano).

Il Poco X2 si presenta con delle specifiche da medio gamma e non è nient’altro che un Redmi K30 con un nome differente. A seguire la scheda tecnica:

  • Dimensioni: altezza 165,3 – larghezza 76,6 – spessore 8,79mm
  • Peso: 208 grammi
  • Display: IPS LCD con una diagonale di 6,67 pollici – Full HD+ – rapporto di aspetto 20:9 – refresh rate 120 hz – HDR10 – Gorilla Glass 5
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 730G con GPU Adreno 618
  • Varianti (memoria – ram): 64GB, 6GB RAM – 128GB, 6 GB RAM – 256GB, 8 GB RAM
    • RAM LPDDR4X – memoria interna UFS 2.1 espandibile fino a 512GB con Micro SD
  • Slot Dual SIM ibrido (2 sim oppure 1 sim e la scheda Micro SD)
  • Batteria: 4500 mAh – supporto ricarica veloce a 29W
  • Fotocamere:
    • Anteriori: 20MP f/2,2 – 2MP con pixel da 1,75um
    • Posteriori: 64MP Sony IMX686 con pixel da 0,8um e apertura f/1,89 – 8MP grandangolare (120°) con pixel da 1,12um e apertura f/2,2 – 2MP macro con pixel da 1,75um e apertura f/2,4 – 2MP per l’effetto di profondità e flash LED
    • Registrazione Video in 4K a 30fps e 960fps a 720p
  • Sensore di impronte digitali laterale
  • Colori: Atlantis Blue, Matrix Purple, Phoenix Red

Lo smartphone che per il momento verrà venduto in India ha un prezzo che parte da circa 200 euro per la versione base fino ad arrivare a circa 250 euro per quella più ricca.

Di Massimo Di Giacinto

Articolista da più di vent’anni. Ha collaborato con diverse testate cartacee e on-line. Ha fondato uno dei primi siti di informazione sul web e una delle prime Web TV in Italia. È appassionato di fotografia, giornalismo, informatica, tecnologia e di tutte le nuove forme di comunicazione.