Roseto, approvato regolamento lavoro agile in emergenza

municipio roseto
municipio roseto

L’assessore al personale, nonché vicesindaco Simone Tacchetti, informa che ieri la Giunta ha deliberato l’attivazione del agile in emergenza, il cosiddetto “Smart working”.
I beneficiari di questa misura sono i dipendenti che:

  • viaggiano abitualmente con mezzi pubblici
  • devono accudire i figli vista l’interruzione delle attività didattiche
  • e i lavoratori con particolari patologie o già immunodepressi
    Per tutti gli altri dipendenti è prevista la possibilità di usufruire di ferie a rotazione per con-tinuare a garantire i servizi minimi comunali.
    «inoltre –dichiara Tacchetti – a margine della riunione di Giunta si è tenuta anche una ulteriore riunione del Coc, durante la quale ho dato mandato alla polizia municipale di predisporre una circolare indirizzata a tutti gli amministratori di condominio affinchè si facciano parte attiva nel monitoraggio e segnalazione di appartamenti in uso o di proprietà di persone provenienti dalle zone maggiormente colpite dal Covid 19.
    Confido nella loro collaborazione per supportare l’amministrazione nel difficile compito di sorveglianza.
    E’ necessario che ciascuno, nel suo piccolo e relativamente a quello che può, senta addosso la delicatezza e la responsabilità di debellare il virus perché riusciremo a vincere questa battaglia solo lavorando tutti nella stessa direzione”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.