Castellalto, l’ultimo saluto a Don Igor Di Diomede

Don Igor Di Diomede

Alle ore 15.00 di oggi giovedì 30 aprile si è svolto a Castelnuovo al Vomano (Teramo) il corteo di saluto al parroco Don Igor.
Il sindaco di Castellalto, Vincenzo Di Marco, aveva infatti spiegato in una nota che il momento commemorativo del lutto cittadino, si sarebbe celebrato con il passaggio per le vie principali di Castelnuovo al Vomano (Via Nazionale, Via Meazza, Via Ugo Foscolo, Piazza della Chiesa, Via Kennedy, Via Ungaretti, Via Salaria Superiore, Via Galilei e di nuovo in Via Nazionale)

“Pur comprendendo il forte desiderio dell’intera comunità che avrebbe voluto salutare Don Igor e la sua famiglia con un gesto di vicinanza e affetto espresso nelle forme più vere e autentiche, nel rispetto della normativa di emergenza e prevenzione sul Covid-19, tutti i cittadini sono invitati a restare nelle proprie case”, queste le raccomandazioni del primo cittadino.
I cittadini e tutti i fedeli hanno assistito al passaggio del feretro di Don Igor in Piazza della Chiesa seguendo la diretta Facebook sul profilo dell’Azione Cattolica della Parrocchia di Castelnuovo al Vomano.

Quando il corteo ha raggiunto la piazza, le campane hanno suonato ed è stato quello il momento in cui i cittadini hanno salutato il giovane parroco Igor, con un applauso tributato da tutti i balconi e dalle finestre di Castelnuovo al Vomano, alcuni hanno esposto il tricolore ed hanno manifestato la loro vicinanza al parroco amato da tutti.
Queste le parole del sindaco: Sono sicuro che Don Igor, in questo particolare momento, avrebbe condiviso pienamente tutto questo. “Un momento di prova della vita quello che stiamo vivendo”, come lo ha definito nel video degli auguri di Pasqua, dove ognuno di noi deve vincere le paure della separazione e, nel rispetto di queste regole, far prevalere, anche se con il dolore nel cuore, l’autorevolezza e il senso di civico di appartenenza alla nostra bella comunità. Onoriamo Don Igor, onoriamo la sua opera, onoriamo l’uomo che ha camminato con noi e che è stato sempre il primo in mezzo a noi a costruire e ad animare un sentimento di pace, di umanità e fratellanza”.

Don Igor Di Diomede lo ricordiamo è venuto a mancare martedì 28 aprile, era il direttore della Caritas diocesana di Teramo da 10 anni, e svolgeva le funzioni di parroco a Castelnuovo al Vomano da 6 anni.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: