24 Luglio 2024
Italia e Mondo

Coronavirus, Fase 2 avviata troppo presto

polizia

Un team di ricerca del Chinese PLA General Hospital di Pechino ha determinato che l’avvio della Fase 2 in Italia a partire dal 4 maggio sarebbe prematura. In base ai calcoli di un modello matematico messo a punto dagli studiosi, la fine dell’epidemia di coronavirus nel nostro Paese si verificherebbe il 6 agosto, pertanto aver aperto con tre mesi di anticipo ci esporrebbe al rischio di una seconda ondata epidemica.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie