Giulianova, restituzione 38% della tariffa versata per trasporto scolastico

Scuolabus

La Giunta comunale di Giulianova (Teramo) ha approvato il provvedimento che dispone la restituzione del 38% della tariffa annuale versata per il servizio di trasporto scolastico dalle famiglie giuliesi di cui, a causa dell’emergenza sanitaria e della conseguente sospensione delle attività didattiche, non hanno potuto usufruire in questi mesi e fino al termine dell’anno scolastico in corso.

“Fin da subito la nostra amministrazione ha iniziato a ragionare sull’attuazione di un provvedimento che venisse incontro alle famiglie, già duramente provate dalle difficoltà causate dall’emergenza Covid-19 – spiega l’Assessore alla Pubblica Istruzione Katia Verdecchia – al fine di rimborsare la quota parte relativa al periodo di non effettuazione del servizio di trasporto scolastico”.

La richiesta di rimborso dovrà essere presentata dalle famiglie entro il 30 giugno 2020, attraverso la compilazione di un modulo che a breve verrà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Giulianova.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: