Coronavirus, Abruzzo, 26 giugno, un nuovo caso in provincia di Pescara

coronavirus abruzzo

Il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell’Assessorato regionale alla Sanità comunica che ad oggi, 26 giugno 2020, nella regione Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3285 casi positivi al Coronavirus Covid 19. Nelle ultime 24 ore è stato rilevato un nuovo caso nel pescarese.

  • 30 pazienti (-2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva;
  • 2 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva;
  • 326 (-11 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

461 pazienti deceduti (invariato rispetto a ieri); 2466 dimessi/guariti (+14 rispetto a ieri, di cui 105 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2361 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

I positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 358, con una diminuzione di 13 unità rispetto a ieri.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 102606 test.

Del totale dei casi positivi, 225 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila, 816 in provincia di Chieti, 1586 (+1) in provincia di Pescara, 631 in provincia di Teramo, 25 fuori regione, mentre per 2 casi non è indicata la provenienza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: