18 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Ortona, duemila ricci vivi rigettati in mare

guardia costiera

La Guardia Costiera di ha sequestrato 2.000 ricci ancora vivi che sono stati rigettati in mare.

Sanzioni per complessivi 5.000 euro nei confronti di due subacquei e di un complice rimasto a terra.

Nella zona del faro di Ortona il personale della Capitaneria ha bloccato i tre mentre stavano per caricare i ricci in macchina.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie