15 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Pescara, “Adotta un orto” gratis

orto

“Adotta un orto” la nuova iniziativa dell’Associazione “Domenico Allegrino” per le famiglie. Antonella Allegrino. “Genitori e figli potranno vivere momenti di socializzazione e divertimento all’aria aperta, nel rispetto della natura e dei suoi prodotti”.

10 famiglie potranno piantare semi e portare a casa gli ortaggi cresciuti negli orti urbani dell’Associazione “Domenico Allegrino”. Lo prevede la nuova iniziativa della onlus, che dal 2006 assegna gratuitamente piccoli appezzamenti di terreno nella zona di Fontanelle e San Donato agli over 60. Oggi si avvia un nuovo progetto destinato ai nuclei familiari, che potranno presentare richiesta, entro il 15 luglio prossimo, chiamando l’Associazione ai numeri 085.4312848 e 347.4704320 o inviando una mail all’indirizzo info@domenicoallegrino.it. “Ampliamo l’iniziativa degli ‘Orti d’oro” per offrire alle famiglie la possibilità di vivere momenti di socializzazione e divertimento nel rispetto della natura e dei suoi prodotti – spiega la Presidente della onlus Antonella Allegrino – E’ un’opportunità molto importante perché consentirà di rapportarsi con altre persone e fruire di spazi all’aperto dopo il lungo periodo di lockdown che ha drasticamente ridotto le relazioni sociali e le possibilità di gioco e di svago per i più piccoli. Privilegeremo i nuclei familiari con minori per dare l’occasione anche a bambini e ragazzi di scoprire le tecniche di coltivazione, con l’aiuto dei genitori. La bellezza dell’orto è che si può coltivare tutto l’anno. I più piccoli potranno piantare i semi e vedere crescere le piantine sviluppando un senso di responsabilità; potranno scoprire l’importanza della stagionalità e condividere ogni curiosità con la famiglia. Impareranno a rispettare l’ambiente e saranno più invogliati a consumare frutta e ortaggi, tanto preziosi per una crescita basata su una sana e corretta alimentazione. Il contatto con la natura, infine, sarà un modo per distoglierli da smartphone, tablet e computer e dare sfogo alla loro creatività. Con l’assegnazione degli orti, la nostra associazione intende garantire un piccolo sostegno anche ad alcuni nuclei familiari che già versavano in una condizione di fragilità e che sono stati ulteriormente indeboliti dai pesanti effetti della pandemia sulle disponibilità economiche”

Gli orti destinati alle famiglie sono situati nel cuore di Fontanelle e sono forniti di impianto di irrigazione.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie