19 Giugno 2024
Italia e Mondo

Coronavirus, Di Maio: “Migranti in fuga, rischio salute”

Migranti Porto Empedocle

“E’ una questione di salute pubblica. Il virus non è scomparso. I cittadini italiani devono continuare a rispettare le regole che ci siamo dati e vale lo stesso per i turisti o per chi ha diritto alla protezione internazionale”.
Queste le parole del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, commentando la fuga di massa di migranti da Porto Empedocle e da Caltanisetta.
“Migranti o meno, fossero stati italiani avrei detto la stessa cosa. Quanto accaduto non è una sciocchezza, anzi, lo Stato ha il dovere di occuparsi di questi problemi”, continua il ministro Di Maio.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie