18 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Lanciano, pensionato percepiva reddito cittadinanza, denunciato per aver dimenticato di dire che è proprietario di 40 appartamenti

guardia finanza 5

Un pensionato di , di 84 anni, è stato denunciato dalla Finanza per aver percepito l'assegno del reddito di cittadinanza perché nullatenente.
L'uomo però nella domanda aveva dimenticato di dire che convive stabilmente con moglie e figlio che hanno una società immobiliare con disponibilità di 40 unità abitative, oltre ad altre 15 case affittate, che rendevano 120 mila euro di reddito.
L'anziano, che percepisce anche la pensione sociale, è stato denunciato alla procura di Lanciano per la falsità delle attestazioni rilasciate, dopo aver omesso di indicare gli ingenti ricavi generati dalle numerose locazioni.
L'uomo rischia una condanna fino a sei anni di reclusione.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie