Palermo, bomba d’acqua causa due morti

Palermo 1
Palermo 1

, violento nubifragio (bomba d’acqua) si abbatte sulla città sicula provocando due morti.
Strade allagate causa dell’inondazione mentre le persone, nelle auto sommerse dall’acqua, costrette a nuotare per non annegare e potersi salvare.

Molte strade di Palermo si sono trasformate in torrenti.

Alberi sono finiti in strada, auto sommerse dall’acqua e dal fango.

Palermo 2

La bomba d’acqua che ha colpito la città come altre città in tutta la penisola non era stata preannunciata e quindi non erano attive le normali misure di prevenzione previste in caso di allerta meteo.

Due persone sono morte annegate in un sottopasso di viale della Regione a Palermo, allagato per la bomba d’acqua caduta in città. Erano in un’auto, sommersa dalla pioggia, che è rimasta bloccata in strada.

Due bambini, il più piccolo di 9 mesi, sono stati ricoverati in ospedale per ipotermia.

Sono diversi gli automobilisti salvati da poliziotti e vigili del fuoco dopo essere rimasti intrappolati nelle loro auto nei sottopassaggi.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.