Roseto, eliminazione di via Rubicone

Foto di parte del comunicato stampa diffuso dal Comune di Roseto degli Abruzzi.

Un refuso di un comunicato a firma dell’amministrazione comunale lascia intendere che a Roseto degli Abruzzi, via Rubicone sarà eliminata.

Sappiamo cosa voleva scrivere chi ha elencato le opere cantierate o cantierabili a breve, ma visto che tutti i giornali, i siti web i blogger hanno scritto la notizia senza commentarla vogliamo illustrarla con pensieri propri.

Abbiamo fatto leggere il comunicato stampa ad alcuni amici che hanno commentato così:

  • Forse adesso ci faranno una piscina;
  • Abbatteranno le case e ci costruiranno un grande centro di accoglienza;
  • Non ci credo;
  • Forse un ampliamento della zona sportiva;
  • A qualcuno dell’amministrazione saranno antipatici i residenti della zona finanziata per l’abbattimento;
  • Sarà certamente un errore, non può essere;
  • Se devono abbattere via Rubicone sarebbe il caso prima di tappare le tante buche stradali;
  • Ci faranno posteggi per la zona sportiva;
  • Perchè invece di abbattere via Rubicone e spendere soldi pubblici non costruiscono nuovi loculi al cimitero?

Quelli che leggete sono solo alcuni dei pensieri che ci sono stati riferiti dopo la lettura del comunicato.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: