Teramo, polizia arresta spacciatore

polizia arresto

Nel pomeriggio di Sabato, 8 agosto 2020, personale della Squadra Mobile di Teramo, Sezione Antidroga, nell’ambito dei servizi di rafforzamento dell’attività di prevenzione disposta dal Sig. Questore, a seguito del tavolo tecnico tenuto in Prefettura per le festività di ferragosto, ha tratto in arresto D.F.M. classe 1997 per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella sua abitazione sita in Teramo, all’interno del cassetto del comodino della sua camera da letto, sono stati rinvenuti, complessivamente più di due etti di sostanza stupefacente del tipo hashish di cui 87 grammi contenuti in 84 bustine in cellophane (81 da un grammo e 3 da due grammi) già confezionate per la cessione a terzi. In più nella sua disponibilità sono stati rinvenuti un panetto di hashish dal peso di 100 grammi e due buste contenenti rispettivamente grammi 27,66 e grammi 5 della stessa sostanza stupefacente.
L’uomo con pregiudizi di polizia anche per reati in materia di stupefacenti, è stato collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: