Teramo, sportello di ascolto socio-psico-pedagogico

asc

Riparte lo sportello di ascolto socio-psico-pedagogico integrato che, nell’ambito dello Sportello di Supporto a distanza, è capeggiato dai volontari di ASC Teramo e i servizi pubblici territoriali che hanno messo a disposizione le loro competenze professionali e di supervisione sistematica.

Riattivato ed implementato, a seguito dell’ordinanza 102 della Regione Abruzzo che ha decretato l’istituzione della “zona rossa”. integrato che, nell’ambito dello Sportello di Supporto a distanza, è capeggiato dai volontari di ASC Teramo e i servizi pubblici territoriali che hanno messo a disposizione le loro competenze professionali e di supervisione sistematica.
Riattivato ed implementato, a seguito dell’ordinanza 102 della Regione Abruzzo che ha decretato l’istituzione della “zona rossa”.

A seguito dell’ordinanza del Presidente della Regione, l’Abruzzo è in zona rossa: il comitato Provinciale A.S.C. (attività sportive confederate) di Teramo, l’Atletica Vomano di Morro D’Oro, il Consultorio Familiare di Silvi, dopo aver ricevuto la disponibilità delle figure multiprofessionali quali assistenti sociali, psicologi, sociologi, pedagogisti, Oss, educatori, operatori supporter, tecnici e laureati in scienze motorie, si è ritenuto opportuno riattivare lo sportello di ascolto a distanza, già avviato nel 1° lockdown di marzo. Tutto è stato possibile grazie ad un accurato lavoro di rete pregresso che ha consentito l’attivazione delle unità operative già presenti, che ha registrato un elevatissimo numero di interventi a favore di persone in difficoltà o svantaggiate, passando dall’ascolto, al sostegno e presa in carico.
Lo sportello di supporto integrato ha origini ben lontane, datato anno 2000, istituito per iniziativa della Dott.ssa Silvana Di Filippo, assistente sociale specializzata del consultorio familiare di Silvi, che negli anni è riuscita a coinvolgere e implementare una rete sociale composta da diverse agenzie educative, tra di essi l’Atletica Vomano riconoscendo la pratica sportiva uno dei mezzi di prevenzione primaria.
Le figure professionali coinvolte, a titolo di volontariato, hanno messo e continueranno a mettere a disposizione le proprie competenze per un servizio di ascolto, consulenza, supporto e supervisione sia negli aspetti multidimensionali che nelle attività motorie a favore di interi nuclei familiari dei tesserati di tutte le associazioni affiliate ASC del territorio nazionale. Dall’analisi delle tipologie di richieste delle persone titolari del diritto di essere ascoltate, aiutate e supportate, si è profilata l’implementazione degli spazi telematici e telefonici in favore di quanti ne sentiranno il bisogno, soprattutto in ordine all’attuale seconda ondata della pandemia che si prospetta di intenso stress emotivo causata dall’emergenza sanitaria, ma ancora piu’ marcata è diventata l’emergenza sociale.
I volontari professionisti coinvolti nell’erogazione del servizio, continueranno ad articolarsi nelle quattro aree d’azione programmate in itinere: consulenza sociale, psicologica, educativa e motoria attraverso un marcato impegno umano e professionale, mantenendo la massima riservatezza sulle informazioni e richieste acquisite, sulle situazioni e su tutto ciò di cui verranno a conoscenza in conseguenza del servizio svolto. Gli interessati al servizio possono riempire il modulo disponibile sul sito ASC nazionale al link: http://www.ascsport.it/news/asc-teramo-attiva-sportello-psicologico-integrato-distanza/ e successivamente inviare all’indirizzo mail: ascabruzzo@libero.it per poi poter essere ricontattati il più presto possibile.
Il Presidente ASC Teramo Gabriele Di Giuseppe ringrazia i professionisti volontari per il prezioso e qualificato lavoro svolto e per la rinnovata disponibilità : Dott.ssa Angela Di Paolo Psicologa-Psicoterapeuta, Mediatrice familiare sp. Training autogeno; Dott.ssa Francesca Ferretti Psicologa-Psicoterapeuta; Dott.ssa Luciana Casarin Psicologa-Psicoterapeuta; Dott.ssa Federica Fidanza Psicologa, Dott.ssa Emanuela Basciani Assistente Sociale, Dott.ssa Stella Chiavaroli Assistente educativo, Scienze della comunicazione, Sp. Multimedia Design, Istruttore sportivo; Dott.ssa Filomena Ferrante Assistente Sociale, musicista; Dott.ssa Cristina De Luca Sociologa, Istruttore sportivo; Dott.ssa Silvana Di Filippo Assistente Sociale specializzata, consulente familiare, esperta di Politiche di parità e peer Education; Dott.ssa Chiara De Luca pedagogista; Dott.ssa Chiara Miccadei pedagogista; Tiziana Brunetti Avvocato,; Prof.ssa Ivonne Pincelli insegnante lingua francese; Dott.ssa Valentina Proietti Educatrice Professionale; Dott.ssa Silvia Zumi Pedagogista; Filomena Crociani, Giuliano Creati e Pierluigi Carulli Operatori CRI e ASA; Massimo Mazzetti Direttore Anankenews; Lucio Chiavaroli bagnino di salvataggio e supporto informatico, Luca Di Giuseppe personal trainer, laurea in scienze motorie, Lia Pagnottella personal trainer, laurea in scienze motorie, Giorgio Chiavaroli Tecnico dei Servizi Socio-Sanitari e Istruttore Sportivo; Maria Di Blasio, Consuelo Santarelli, Carmen Bronico, Angela Egi, Simona Ignat e Federica Tini Operatrici Socio-Sanitarie; Stefania Capodicasa OSS e istruttore ginnastica per tutti finalizzata al benessere della persona, Angela Egi educatrice e istruttore ginnastica per tutti finalizzata al benessere della persona.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

Commenta la notizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: