17 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Nereto, Luigi Garlando racconta Dante Alighieri

nereto

Dopo il successo dell'incontro con la giornalista Angela Iantosca, l'IISS “Peano-Rosa” di , guidato dalla Dirigente scolastica Maria Rosa Fracassa, torna a parlare di Educazione alla Legalità e questa volta lo fa con un ospite d'eccezione legato al mondo dello sport. Sabato 20 febbraio 2021, alle 9.30, sarà il giornalista e scrittore Luigi Garlando, penna di punta de “La Gazzetta dello Sport”, a dialogare online le classi quarte e quinte del Polo scolastico.
Il secondo appuntamento è parte integrante del progetto “Variazioni su tema: riscritture di legalità”, un percorso formativo e didattico inserito nel curricolo dell'insegnamento dell'Educazione civica e che mira a consolidare negli studenti competenze e comportamenti ispirati ai principi della responsabilità, partecipazione, solidarietà e uguaglianza.
Cuore dell'incontro sarà il tema del bullismo legato ai valori della lealtà, della denuncia e della solidarietà fra pari, intreccio di fondo che lo scrittore offre al lettore nella sua opera “Vai all'Inferno, Dante”, edita da Rizzoli.
Sabato prossimo, gli studenti potranno interrogarsi sui valori trasmessi dall'illustre poeta, di cui proprio quest'anno si celebrano i 700 anni dalla morte (1321-2011). Luigi Garlando dà vita infatti a un romanzo pirotecnico dove, a colpi di endecasillabi e battaglie reali, un adolescente di oggi dovrà vedersela con il più illustre e scatenato dei maestri: Dante Alighieri. Il Sommo che ancora oggi, in una contemporaneità devastata da crisi sanitaria, economica, familiare, relazionale, torna a parlare ai giovani per dire che a vincere è sempre “l'amore che move il sole e l'altre stelle”.
Al dialogo online, oltre all'ospite d'eccezione, interverranno la Dirigente scolastica Maria Rosa Fracassa, lo Staff Legalità costituito dai professori Alessandra Angelucci, Alessandro Di Nucci, Monica Martelli e Gianna Ferri, gli studenti della scuola.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie