25 Giugno 2024
Italia e Mondo

Roma, le misure anti-Covid sono di competenza dello Stato

corte costituzionale

La Corte Costituzionale accogliendo il ricorso del governo contro la legge anti-Dcpm della Valle d’Aosta ha stabilito che spetta allo Stato, e non alle Regioni, determinare le misure necessarie al contrasto della pandemia Covid-19.

Secondo la Corte Costituzionale il legislatore regionale, anche se dotato di autonomia speciale, non può invadere con una sua propria disciplina una materia che ha ad oggetto la pandemia da Covid-19, diffusa a livello globale e di conseguenza è affidata interamente alla competenza legislativa esclusiva dello Stato.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie