tirocini ragazzi

In una sua personale nota il sindaco di Roseto degli Abruzzi ha rivolto un appello a tutti i genitori del territorio rosetano, in modo da contenere l’epidemia Covid-19. Riportiamo qui di seguito le sue parole: “pubblicata l’ordinanza regionale con la quale si dispone la chiusura delle scuole elementari, medie e superiori di tutta la Regione fino a nuova disposizione. Ciò per l’incremento dei contagi tra i giovani in età scolare .
La nostra Città, insieme a Silvi e Pineto, è stata messa sotto monitoraggio specifico per valutare con estrema attenzione ogni ulteriore variazione del rischio di trasmissione virale. Tra 48 ore la Regione rivaluterà la situazione e potrà disporre ulteriori restrizioni alla circolazione ed alle attività.
Non posso esimermi dall’evidenziare che persistono nella cittadinanza rosetana, in particolare nei giovani, comportamenti imprudenti che sono certamente alla base dell’aumento della trasmissione dei contagi.
Per il prossimo fine settimana, ove dovessimo essere ancora in zona arancione e non rossa, intensificheremo i controlli e puniremo in modo più accentuato con le multe di legge gli irresponsabili.
Rivolgo un appello ai genitori tutti, affinchè richiamino perentoriamente i ragazzi al rispetto dell’obbligo di distanziamento e di mascherina, e affinchè si curino di controllare se gli stessi rientrano a casa lucidi o in stato di ebbrezza o alterazione”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.