17 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Pescara, Pronto Eccomi, telefono a supporto over 65 dell’Associazione Domenico Allegrino

pronto eccomi

Sono stati più di 150 i contatti con gli over 65 avvenuti grazie al servizio “Pronto Eccomi”, la linea telefonica di supporto gratuito attivata dall'Associazione “Domenico Allegrino” Odv di nell'ambito di “Sos Voglia di vivere”, progetto sociale finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Abruzzo. L'iniziativa, partita poco più di un mese fa, si concluderà a maggio.
“Abbiamo attivato la linea telefonica per offrire vicinanza e sostegno alle persone anziane, che in questo periodo si sentono particolarmente sole e sfiduciate a causa degli effetti della pandemia – spiega Antonella Allegrino, fondatrice dell'associazione – Ogni giorno, dalle 17 alle 20, due nostri operatori rispondono alle chiamate che giungono al numero 3471408600.
Ci hanno contattato persone dai 65 agli 85 anni, che soffrono a causa dell'isolamento e si sentono disorientate. Di recente, ad esempio, abbiamo ricevuto la chiamata di due coniugi che versano in difficoltà economiche. Entrambi hanno avuto il Covid e si sono sentiti abbandonati. La donna ha fatto tanta fatica ad aprirsi, ma ora è felice che qualcuno si interessi a lei. Hanno superato la malattia e si sottoporranno a una serie di controlli medici nel nostro poliambulatorio di via Alento, dove offriamo assistenza gratuita alle persone indigenti. Tra le altre chiamate abbiamo ricevuto quella di un'anziana signora che vive da sola con 12 gatti e che aveva bisogno di essere rassicurata sul nostro intervento in caso di bisogno. Ci ha telefonato una giovane donna preoccupata per le condizioni della madre, che si sta lasciando andare. L'abbiamo contattata e sollecitata al dialogo. Cè stato anche chi ha voluto condividere una gioia. E' il caso di una nonna che ci ha informati della nascita di una nipotina e ha festeggiato telefonicamente con noi il lieto evento. Molti anziani ci hanno contattato perché non sapevano come accedere alle prenotazioni dei vaccini. Li abbiamo aiutati a registrarsi e a prenotarsi. Moltissimi traggono beneficio da questo servizio e ci chiedono di essere richiamati perché si sentono meno soli se qualcuno si dimostra interessato a loro”.

Danno il loro contributo al servizio “Pronto Eccomi” anche alcune studentesse del liceo classico “G. D'Annunzio”, istituto in cui l'Associazione “Domenico Allegrino” Odv sta tenendo incontri con alcune classi sul valore del volontariato con la formula della didattica a distanza. Il corso, denominato “Oltre da sè”, rientra nel progetto “Sos Voglia di vivere”. “Sto facendo un' esperienza di volontariato che mi arricchisce molto – spiega Cecilia Prosperi – Ascolto le chiamate che ricevono gli operatori e il modo in cui testimoniano vicinanza e sostegno alle persone anziane. In questo periodo siamo tutti più soli e lontani dagli affetti e dalle amicizie. Staccarmi dal computer, che mi impegna per diverse ore al giorno con la didattica a distanza e avere un contatto diretto con le persone, non può che farmi bene. Sono contenta di poter dare il mio contributo all'iniziativa”.

Il progetto “SOS Voglia di Vivere” mira ad assicurare la salute e il benessere per tutte le età, a sensibilizzare le giovani generazioni alla cultura del volontariato e a favorire uno scambio intergenerazionale. Un'attenzione particolare è rivolta calla condizione di isolamento e solitudine che stanno vivendo le persone anziane a causa della pandemia. Il progetto è realizzato nel territorio di Pescara e Chieti dall'Associazione “Domenico Allegrino” Odv (capofila) con i partner “Meridiani Paralleli” (Chieti), Centro Italiano Femminile Consultorio Familiare (Cif) di Chieti, l'Avis Comunale di Casoli e Pennadomo (Chieti), l'Avis provinciale di Chieti e in collaborazione con il Comune di Chieti, i licei classici “G.B. Vico” di Chieti e “G. d'Annunzio” di Pescara, il Dipartimento di Salute mentale della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti e il Dopolavoro Ferroviario di Pescara.

Il progetto è realizzato nell'ambito del finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale per la realizzazione di attività di interesse generale di cui all'art.5 del codice del Terzo settore”, Attuazione art.73 D.Lgs 117/2017 (CTS), Piano operativo approvato con DGR Abruzzo n.434/2020 28 luglio 2020, e successivamente con Determinazione DPF014/82 del 29 luglio 2020, determina di approvazione della graduatoria finale N. DPG022/23 del 17/11/2020.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie