Roseto, parte dal 3 marzo la campagna vaccinazioni anti-Covid

vaccino
vaccino

Si parte anche nel comune di con la campagna vaccinazioni anti-Covid per gli ultra-ottantenni alla cui manifestazione di interesse hanno risposto circa 1250 persone.
Questa mattina il sindaco, alla presenza dei volontari e del personale della Asl, si è recato in sopralluogo nei locali del Lido d’Abruzzo dove si svolgeranno le operazioni confermate nelle giornate del 3,4,5 e 6 marzo a partire dalle 9,30 fino alle 17,30 del pomeriggio.
La vaccinazione sarà assicurata da tre equipe mediche chiamate a evadere circa 310 dosi giornaliere per una media di 45 persone a ora.
Tuttavia, per disciplinare al meglio le operazioni, il sindaco ricorda di recarsi in sede solo nell’orario e nel giorno che verrà indicato telefonicamente dal personale dipendente degli uffici comunali, che da questo pomeriggio partirà con i contatti ai recapiti forniti.
Prima delle operazioni vaccinali, e ii fini dell’anamnesi da effettuare, a ciascun individuo si raccomanderà di portare con sé un documento di riconoscimento, la tessera sanitaria e un elenco scritto dei farmaci assunti per eventuali patologie pregresse
“Un grazie va a tutti i volontari della Croce Rossa, di Protezione Civile, alle Guide del Borsacchio, alle Guardie Ambientali oltre che agli operatori sanitari, e ai dipendenti comunali che si sono messi a disposizione senza indugio per questo importante appuntamento, ha dichiarato il sindaco Di Girolamo. Crediamo di avere, seppur in poco tempo, messo su un sistema all’altezza della situazione. Come accaduto con lo screening anche questa è una nuova esperienza per tutti noi, ma abbiamo fatto del nostro meglio. Successivamente verranno comunicate le date del richiamo. Mi fa piacere aver toccato con mano l’attesa e l’entusiasmo per l’arrivo di questo momento che rappresenta per tutti noi la speranza di poter tornare il prima possibile alla normalità”.