morro d'oro

Il WWF Teramo questa mattina ha inviato una PEC urgente al Comune di Morro d’Oro e ai Carabinieri Forestali sul programmato taglio di alberi in via Carriera.
Già nei mesi scorsi l’Associazione si era interessata della vicenda anche attraverso un accesso agli atti e un incontro in comune: dopo il taglio di un primo pino l’intervento era stato sospeso. È di ieri invece la notizia che nei prossimi giorni si procederà al taglio di circa 30 piante.

Ferme restando le valutazioni sull’opportunità di intervenire in questo modo sulle alberature, il periodo scelto non è assolutamente adatto trattandosi della fase di riproduzione e nidificazione dell’avifauna come del resto risulta nello stesso capitolato speciale d’appalto del Comune che escluderebbe il taglio da marzo a luglio.

Da un sopralluogo compiuto lungo il viale nei mesi scorsi tutti gli alberi (pini e cipressi), compresi alcuni con una forte inclinazione in prossimità di una scuola, apparivano in buona salute, anche se alcuni presentano chiome asimmetriche, probabilmente a causa di potature errate negli anni passati. Diversi pini sono stati poi inopportunamente costretti nei cordoli angusti del marciapiede.

Come già fatto nei mesi scorsi, il WWF ribadisce che se vi sono motivi di sicurezza è giusto e doveroso per un’amministrazione comunale intervenire, ma che tali interventi non necessariamente devono comportare il taglio di tutti gli alberi e comunque vanno compiuti nei periodi giusti. Il WWF aveva dato, e continua a dare, piena disponibilità a collaborare e invita l’Amministrazione ad aprire un confronto sulle condizioni degli alberi e del verde cittadino più in generale.

È interesse di tutti garantire la sicurezza, ma anche la bellezza di un viale alberato che nelle città svolge un fondamentale ruolo estetico, ambientale e sanitario.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.