pineto sindaco municipio

Pubblicato sul sito del Comune di Pineto il modulo per richiedere il rimborso parziale della Tari per l’anno 2020. Come stabilito dalla delibera di giunta dell’11 marzo 2021, l’Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno accantonare delle somme, da fondi del proprio bilancio, da utilizzare per questa finalità. In particolare le somme accantonate sono state 200 mila euro a favore delle attività rimaste chiuse per i Dpcm (secondo i codici Ateco), di cui 30.000,00 euro già utilizzati in fase di elaborazione delle bollette Tari. Lo sgravio è stato commisurato al periodo di chiusura stabilito per legge, oppure per propria scelta, proporzionalmente alla propria quota Tari 2020: una parte utilizzata per il ristoro delle attività chiuse nel primo lockdown di marzo e aprile 2020, e un’altra parte per le attività chiuse anche nel secondo periodo di maggiori restrizioni che si è verificato nei mesi di novembre e dicembre 2020. Sono state incluse anche le attività stagionali tenendo conto del calo di presenze relativo alla stagione turistica 2020. Le attività che complessivamente beneficeranno di questo ristoro sono quasi 400.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.