20 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Giulianova, ai diciottenni una copia della Costituzione Italiana

costituzione

Anche quest'anno il Comune di intende celebrare il Battesimo Civico dei giovani giuliesi, entrati da poco nella maggiore età o che si apprestino a raggiungerla.

L'8 novembre 2020 l'Amministrazione Costantini, avallando la proposta dell'allora assessore alla Democrazia Partecipata Lidia Albani, delega poi affidata al consigliere comunale Antonella Guidobaldi, con delibera di Giunta, ha istituito il Battesimo Civico per tutti coloro che hanno appena compiuto o si apprestano a compiere la maggiore età nell'anno in corso, al fine di coinvolgerli nella vita sociale e politica, dando seguito agli impegni programmatici nazionali assunti in sede Europea dall'Italia sulle politiche giovanili.

Anche quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria, non è stato possibile lo svolgimento della cerimonia, ma l'Amministrazione intende comunque dare seguito all'impegno civico assunto, procedendo all'invio della Costituzione.

Nei prossimi giorni, infatti, tutti i diciottenni giuliesi riceveranno a casa una copia della Costituzione, insieme ad una lettera a firma del sindaco Jwan Costantini e del consigliere delegato alla Democrazia Partecipata Antonella Guidobaldi.

“Anche quest'anno consegneremo simbolicamente la nostra Costituzione ai giovani giuliesi entrati nella maggiora età – dichiara il consigliere comunale Guidobaldi – un traguardo importante che li rende cittadini attivi della vita sociale e politica del nostro Comune, della nostra regione, dell'Italia. Dispiace, anche quest'anno, non aver potuto organizzare una cerimonia istituzionale per la consegna ma confidiamo che, l'anno prossimo, potremo incontrare i nostri ragazzi.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie