Moto GP Olanda, Stefano Nepa tampona Yamanaka

stefano nepa
stefano nepa

Attimi di tensione ad Assen, nel motoGP d’, quando nel finale delle prove libere 3 di Moto3 si è verificato un brutto incidente.

Pedro Acosta ha perso il controllo della ed è caduto sulla pista.
Alle sue spalle viaggiava il pilota Riccardo Rossi, il quale non ha potuto evitarlo e gli è passato sopra, calpestandolo.
Fortunatamente il pilota non ha riportato danni gravi. Questo incidente ha però innescato una reazione a catena che ha visto il pilota di tamponare il pilota Ryusei Yamanaka.

In conclusione Stefano Nepa, Riccardo Rossi e Pedro Acosta non hanno partecipato alle qualifiche dopo la caduta.

Dopo la caduta Acosta è stato trasportato all’ospedale di Assen per gli accertamenti,. Gli è stato diagnosticato un trauma toracico.

Michele Zasa, medico della Clinica Mobile, in una nota, sulle condizioni dei piloti coinvolti nell’incidente ha detto: “Siamo in attesa dei risultati delle TAC di Nepa e Rossi, che lamentavano dolore alla schiena, ma muovevano tutti gli altri, a livello neurologico stanno bene. Se dovessero stare bene, potrebbero partecipare alla gara”. I primi esami di Nepa e Rossi in ospedale sono andati bene, adesso si attende soltanto l’ok definitivo dei medici.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.