polizia

Un uomo molesto controllato dalla Polizia di Stato vicino ad un supermercato: deve scontare la pena di tre anni e sette mesi.
Stava dando fastidio ai clienti di un supermercato di Pescara ed un addetto alla sicurezza ha avvertito il 113 per segnalare l’episodio.
Quando è arrivata la Volante sul posto, nel tardo pomeriggio di ieri, ha trovato nel parcheggio dell’esercizio commerciale un uomo di origine nord africana visibilmente ubriaco e senza documenti.
Gli agenti della Squadra Volante lo hanno accompagnato in Questura per l’identificazione ed hanno scoperto che ad E.R., nato in Marocco 43 anni fa, doveva essere notificato un ordine di esecuzione della pena emesso dal Tribunale di Messina per l’espiazione della pena a 3 anni, 7 mesi e 27 giorni.
Nel pomeriggio di oggi, l’uomo sarà accompagnato al carcere di Vasto.

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.