Teramo, onorificenza al professor Antonino Zichichi

unite

Motivazione che il Il Senato Accademico ha pronunciato durante la consegna dell’Onorificenza “Guido II Aprutinorum Comes et Episcopus” al professor Antonino Zichichi.

“Il Professor Antonino Zichichi Fisico, accademico, divulgatore scientifico, già Presidente della Società europea di Fisica, ha ricoperto moltissimi incarichi di rilevanza internazionale, ha fondato nel 1963 a Erice il centro di cultura scientifica Ettore Maiorana comprendente 123 scuole postuniversitarie riguardanti tutti i campi della ricerca scientifica moderna.
Insieme a Isidor Isaac Rabi ha fondato nel 1973, sempre a Erice, l’organizzazione “International World Federation of Scientists, per affrontare le emergenze planetarie attraverso la collaborazione internazionale in campo scientifico. Tra le diverse attività del world Lab merita menzione il Food Improvement Projectdiretto dal professor Carlo Raffaele Lerici.
Nel 1982, ha promosso insieme ad altri illustri scienziati il “Manifesto di Erice” nel quale si esaltava il ruolo della scienza per la pace.
Dal 1982 l’attività della scuola di Erice e della Fondazione Majorana si è sempre concentrata sui temi dello sviluppo sostenibile e del miglioramento delle condizioni di vita del pianeta e della diffusione della conoscenza e della cultura della pace tra i giovani.
Nel 1980 ideò in Abruzzo il più grande centro di ricerca sotterraneo del mondo: i laboratori del Gran Sasso, descritti dal nostro presidente della Repubblica Sergio Mattarella come “un punto di eccellenza tra i più alti del nostro Paese”.
Per quanto sopra elencato e per il suo mirabile impegno di scienziato costruttore di pace il Senato Accademico dell’ degli Studi di conferisce alProfessor Antonino Zichichil’Ordine al merito Guido II degli Aprutini”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.