Lanciano, terza edizione stagione musicale Crescendo

lanciano crescendo
lanciano crescendo

Torna l’appuntamento dell’Associazione Musart con “Crescendo, la musica come non l’avete mai vista”, a , nel Teatro Fenaroli.
Dopo l’anteprima della stagione ad agosto con il concerto Piccole Onde, il 1° novembre si aprono le porte della terza edizione, che si annuncia di grande interesse per com’è stata formulata, e interamente dedicata alle Donne. Che saranno protagoniste non solo nella musica: ogni concerto sarà preceduto da un’anteprima, un breve spazio nel quale un’ospite si racconterà alla giornalista Licia Caprara.
Su il sipario dal 1° novembre alle ore 17,30: il Teatro Fenaroli di Lanciano ospiterà la violoncellista anglo-persiana Leila Shirvani, concertista internazionale e attivista ambientale, già ospite di Stefano Bollani su Rai3 nel programma Via dei matti numero zero, e di Camila Raznovich nel Kilimangiaro Estate, che si esibirà da solista con l’Orchestra Sinfonica Tosti di Ortona diretta da Paolo Angelucci. Leila Shirvani parlerà al pubblico della sua Eco-Accademia nel Bosco, un’accademia musicale a impatto zero sull’ambiente, e del suo attivismo per la natura portato avanti con la voce della musica. Si esibirà poi nel Concerto di Haydn in Do maggiore per violoncello e orchestra.
Appuntamento imperdibile per gli amanti della musica classica.
A seguire, il 14 novembre ed il 19 dicembre, i concerti “Schumann in Blue” e “L’arte di essere donne” con grandi ospiti, del mondo dello sport, del giornalismo e della letteratura.
Per maggiori informazioni sulla stagione concertistica e sui biglietti sono attive le pagine Facebook e Instagram “Associazione Culturale Musart”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.