Alba adriatica, sgomberato immobile

polizia

Nella mattina odierna, Personale della Questura di Teramo, supportato da equipaggi di altre Forze di Polizia e con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, Servizi Sociali ed ASL, in esecuzione del provvedimento emesso dal Tribunale di Teramo, ha proceduto allo sgombero coattivo di un complesso immobiliare composto da 15 unità abitative disposte su 4 piani, sito in , oggetto di procedura espropriativa immobiliare a seguito di pignoramento.

Alle persone occupanti gli appartamenti dell’immobile sono state fornite altre sistemazioni in alloggi reperiti dal Comune. 

Un giovane cittadino straniero, resosi responsabile di comportamenti violenti e minacciosi per opporsi agli Agenti operanti nel mentre stavano compiendo un atto del proprio ufficio, al termine delle operazioni, è stato deferito in stato di libertà all’A. G. 

Le attività di sgombero si sono concluse nel tardo pomeriggio e l’immobile è stato posto nella disponibilità del Custode Giudiziario incaricato.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.