25 Febbraio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, movida, aumento servizi di vigilanza

Aumentare la sicurezza e il decoro nel centro di Roseto, durante le notti della movida, grazie alla compartecipazione economica delle attività commerciali della zona che, attraverso una sponsorizzazione, potranno contribuire a rendere più tranquilli i fine settimana in città.
È questo lo spirito che anima la Delibera approvata ieri dalla Giunta Comunale guidata dal Sindaco Mario Nugnes. Un atto che autorizza “l’attivazione dei contratti di sponsorizzazione finanziaria, nei limiti e con le procedure di cui al Regolamento per le sponsorizzazioni, approvato con delibera di C.C. n. 28 del 19/04/2017, per il reperimento di risorse atte a cofinanziare l’implementazione di un servizio di vigilanza notturna per le vie di Roseto centro e per l’installazione di bagni chimici nelle stesse zone, a garanzia della sicurezza e del decoro cittadino nelle vie del centro interessate dalla Movida”.
In sostanza, l’Amministrazione Comunale metterà a disposizione degli spazi pubblicitari riservati alle attività commerciali delle aree interessate in cambio di un contributo che sarà utilizzato specificatamente per favorire il decoro e la sicurezza durante i fine settimana.
Le iniziative sono state già avviate nei giorni scorsi attraverso l’installazione di nuovi secchi per la raccolta dei rifiuti proprio nelle zone della movida. Nello specifico i contenitori saranno dedicati alla raccolta di carta, plastica e indifferenziato. In questo modo si spera che i giovani che affollano le strade durante il fine settimana siano scoraggiati rispetto all’abbandono indiscriminato dei rifiuti nei luoghi pubblici, con tutte le conseguenze e i costi di pulizia derivanti. Un invito al buon senso rivolto ai ragazzi che, ora, potranno utilizzare i cestini per raccogliere bottiglie e bicchieri.
Inoltre, a partire dal fine settimana del 5 e 6 marzo prossimi, sarà messo in campo un servizio di vigilanza privata, che si affiancherà ai controlli già rafforzati da parte delle Forze dell’Ordine, per disincentivare gli atti vandalici che, troppo spesso, danneggiano i residenti della zona. Sempre per quel week-end è prevista l’entrata in funzione di due bagni chimici che, si spera, metteranno un freno alla cattiva abitudine di fare i bisogni negli angoli delle strade e negli androni delle case.
“L’Amministrazione si sta impegnando, con una serie di atti concreti, per stroncare certi atteggiamenti incivili e taluni comportamenti riprovevoli da parte di alcuni soggetti che pensano di poter agire, impuniti, nella notte, vandalizzando il centro di Roseto e le sue aree limitrofe” spiega il primo cittadino rosetano Mario Nugnes. “Nelle scorse settimane, presso la Sala Giunta, abbiamo fatto un apposito incontro con i titolari di attività e gli esercenti che operano nella zona per trovare le giuste soluzioni. Questa Delibera è l’ennesimo atto concreto che mettiamo in campo e, grazie al lavoro della Giunta e dei consiglieri Annalisa D’Elpidio e Christian Aceto, proseguiremo l’interlocuzione con i cittadini e i commercianti sperando che presto quello della movida molesta sia solo un lontano ricordo”.
L’Amministrazione, consapevole di dover fare la sua parte per scoraggiare gli atti contro il decoro, ricorda a tutti i cittadini che, in caso di vandalismi e danneggiamenti a proprietà private, la strada migliore da percorrere è quella della denuncia alle Forze dell’Ordine.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie