Roseto, sindaco ha incontrato Prefetto e comandate vigili del fuoco

vigili fuoco teramo

Questa mattina 15 febbraio il primo cittadino di si è recato a per due importanti visite istituzionali: nella prima ha incontrato il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing. Massimo Barboni; a seguire, in Prefettura, è stato ricevuto dal nuovo Prefetto di Teramo, Dott. Massimo Zanni.
Spiega il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Mario Nugnes: “Sin dal mio insediamento ho avviato una serie di incontri con le istituzioni dello Stato ed i vertici politici e militari al fine di creare una proficua interlocuzione a tutto vantaggio della nostra città.
Con l’Ing. Barboni abbiamo affrontato una serie di situazioni inerenti il Distaccamento e il Nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco presente sul territorio di Roseto degli Abruzzi. Inoltre, abbiamo parlato della volontà di far ripartire la convenzione tra i comuni della costa teramana per la riattivazione del presidio acquatico di soccorso sulla costa presso il Centro Polifunzionale dei Vigili del Fuoco nella nostra città”.
Al termine dell’appuntamento il Comandante Barboni ha assicurato che, a breve, verrà in visita istituzionale a Roseto degli Abruzzi e incontrerà il Sindaco e l’Amministrazione.

prefetto teramo

Nel successivo incontro istituzionale con il nuovo Prefetto Massimo Zanni sono stati affrontati diversi temi legati al territorio rosetano, con particolare attenzione alla sicurezza, al controllo del territorio e alla prevenzione dei fenomeni legati alla microcriminalità e al disagio giovanile.
Questo quanto ha dichiarato il primo cittadino rosetano: “Ringrazio sua Eccellenza il Prefetto per la calorosa accoglienza e per la grande attenzione dimostrata nei confronti del nostro territorio e delle sue problematiche sono stati numerosi gli argomenti affrontati, tra questi anche quello legato appunto alla sicurezza. I vertici della Prefettura di Teramo ci hanno dato massima disponibilità a riconvocare, già dal prossimo mese di marzo, il tavolo per la sicurezza sulla costa coinvolgendo tutte le “sette sorelle” del litorale teramano ed i comuni limitrofi con l’obiettivo di realizzare un’attività sinergica al servizio dell’intero territorio costiero e della nostra città, non solo nel periodo estivo”.

Il primo cittadino ha inoltre invitato il Prefetto a Roseto degli Abruzzi per fargli visitare la città e toccare con mano alcune delle problematiche che gli sono state presentate.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.