Roseto, Panthers perdono con Esquilino 74 a 51

panthers

Stavolta da salvare non c’è proprio nulla. Le ARAN Cucine Panthers perdono 74-51 sul campo dell’Esquilino, nella serata di gran lunga peggiore della stagione per le ragazze di coach Orlando. È la terza sconfitta su cinque partite di questa Pool Promozione, in cui le Pantere hanno mantenuto inviolato il PalaMaggetti ma finora mai vinto lontano da esso.

Ci sembra doveroso iniziare dalle avversarie. L’Esquilino Roma ha giocato una gara semplicemente perfetta: in attacco, in difesa, per atteggiamento, per la capacità di trovare il massimo da ogni singola giocatrice su entrambe le metà campo. Le capitoline guidate da coach Delia di fronte a un pubblico caloroso mettono insieme la quarta vittoria consecutiva, e in casa hanno il bilancio opposto delle Pantere in esterna: tre vittorie su tre.

Agli indubbi meriti di Roma si sommano ovviamente le mancanze di una Roseto troppo morbida in difesa nel primo tempo (39 punti concessi) e senza fiducia in attacco nel secondo, quando dopo essere scivolate a -15 le ARAN Cucine Panthers sono rimaste per tanti possessi sul -8 con diverse chances fallite per riavvicinarsi e mettere ulteriore pressione all’Esquilino. Che invece riparte, dilaga, e ribalta anche il +20 dell’andata, sperando che non servirà.

Per la cronaca, perché di cronaca si tratta, vanno registrati anche i molteplici problemi fisici in casa rosetana: Duran e Lucchesini non al meglio, Atanasovska buttata nella mischia solo per qualche minuto nel secondo tempo così come De Vettor, sempre fuori Mingardo e Di Giandomenico. Fare l’elenco di tutte le sventure stagionali richiederebbe tempo e sangue amaro, il dato di fatto è che questa squadra non ha praticamente mai giocato più di due partite consecutive con lo stesso roster. Tempo per piangersi addosso però, proprio non ce n’è: sabato alle 20:30 si torna tra le mura amiche del PalaMaggetti per sfidare il San Raffaele. Vincere significherebbe avvicinare tantissimo il secondo posto, fondamentale per avere in casa il ritorno dei playoff. E mai come in questo momento c’è bisogno che il pubblico rosetano stia vicino alle sue ragazze.

ESQUILINO ROMA-ARAN CUCINE PANTHERS ROSETO 74-51 (13-13; 39-29; 50-36)

ESQUILINO: Giorgi 12, Tomassoni 8, Piacentini 11, Grimaldi 19, Nisticò 6, Donadio 6, Volponi 3, Muzzi, Bisogni, Tennenini 7, Escobar. Coach: Delia.

ROSETO: Marini ne, Albanese 4, Lucente 2, Zanetti 12, Azzola 2, Schena 2, Duran Calvette 19, Lucchesini 14, De Vettor, Kotnik 2, Atanasovska 2, Rizzati 2. Coach_: Orlando.

Arbitri: Lucia Bernardo di e Matteo Amato di Roma

POOL PROMOZIONE-5°GIORNATA
Esquilino Roma-ARAN Cucine Panthers Roseto 74-51
San Raffaele Roma-Magnolia oggi
Roma-Pink 57-53
Stella Azzurra Roma-Virtus Aprilia 74-55

CLASSIFICA
Stella Azzurra Roma 18
ARAN Cucine Panthers Roseto 14
San Raffaele Roma 12*
Basket Roma 12
Esquilino Roma 10
Magnolia Campobasso 8*
Pink Terni 8
Virtus Aprilia 4

PROSSIMO TURNO
Magnolia Campobasso-Esquilino Roma (sabato 9, ore 17:00)
Virtus Aprilia-Basket Roma (sabato 9, ore 18:00)
ARAN Cucine Panthers Roseto-San Raffaele Roma (sabato 9, ore 20:30)
Pink Terni-Stella Azzurra Roma (domenica 10, ore 17:00)

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.