Roseto, ricordo Carabinieri della Colonna Gamucci

carabinieri eccidio gamucci

Nella città di , nei saloni di Villa Paris, nella mattina di sabato, 30 aprile, si svolgerà un convegno in ricordo dei militari italiani dopo l’8 settembre 1943 e un ricordo dei Carabinieri della Colonna Gamucci.
Il convegno dal titolo: “La sorte dei militari italiani dopo l’8 settembre”, racconta la storia della “Colonna Gamucci”, Carabinieri Reali in Albania comandati dal Colonnello dei Carabinieri Giulio Gamucci.
“Sparate subito e mirate al petto”,
questa la frase con la quale il colonnello fiorentino Giulio Gamucci, comandante della Legione dei Carabinieri di Tirana, affrontò la morte in Albania nel 1943.
Caddero uccisi dai partigiani albanesi 111 Carabinieri.
Tre saranno i relatori, il prof. William Di Marco, docente e storico: Antonio Magagnino che parlerà del suo libro sulla sorte dei Carabinieri in Albania; Domenico Caccia, Segretario Generale Istituto del Nastro Azzurro.
Moderatore dell’incontro il giornalista Walter De Berardinis.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.