San Salvo, 16°edizione del Memorial Dino Potalivo

podistica san salvo

Per la Podistica sono giorni cruciali per rifinire l’organizzazione dell’edizione numero 16 del Memorial Dino Potalivo, abbinato al Trofeo Podistico Città di San Salvo e anche alla decima edizione della Corrinsieme (Corriamo insieme ai ragazzi down). in collaborazione con l’Arda, acronimo di Associazione Regionale Down Abruzzo.

Questa edizione, valida per l’assegnazione del titolo di campione provinciale CSI Chieti 2022-2023, è contraddistinta dalla presenza del testimonial Maurizio Damilano, campione olimpico a Mosca 1980 e due volte campione del mondo (1987 – 1992) nella specialità della marcia, presidente mondiale del Comitato della Marcia della Federazione Internazionale di atletica leggera.

Sabato 3 settembre a San Salvo da non perdere una intensa giornata di sport, di inclusione sociale e della memoria con la cerimonia di consegna della Bandiera Azzurra, promossa della Fidal e dall’Anci per una “Città della corsa e del cammino”. In programma anche lo scoprimento della targa a ricordo di Luciano Luongo, giornalista e fondatore della Podistica San Salvo e l’inaugurazione del percorso “Lungomare Pineta” con annessa camminata spontanea guidata dall’olimpionico Damilano.

Il percorso della gara competitiva si snoda su un tracciato cittadino di 10,2 chilometri con l’accoglienza e i parcheggi in piazza Aldo Moro, la partenza in via Istonia di fronte la villa comunale (17:30 le gare dei bambini e ragazzi, alle 18:00 la Corrinsieme, alle 18:30 quella competitiva e non competitiva) e premiazioni nell’anfiteatro.

Una giornata completa di sport e di svago – è il commento di Emanuela De Nicolis, sindaco di San Salvo – dedicata anche ai riconoscimenti ufficiali per la nostra città sansalvese. Dopo un lungo iter burocratico-amministrativo, ci accingiamo a ricevere la bandiera azzurra, un riconoscimento della Fidal e dell’Anci che premia i comuni virtuosi nelle pratiche appunto di benessere, di sport all’aperto e di lotta alla sedentarietà. Non mancherà il ricordo a Dino Potalivo e a Luciano Luongo, podista sansalvese prematuramente scomparso per il quale ci sarà la piantumazione di un albero e lo scoprimento di una targa”.

Metamer da sempre accompagna il Memorial Dino Potalivo sin dalla sua nascita – dichiara Nicola Fabrizio, amministratore delegato dell’omonima azienda fornitrice di luce e gas – e lo facciamo con molto piacere per portare benefici sul territorio e non solo ai clienti Metamer. Da tanti anni il rapporto è andato rafforzandosi edizione dopo edizione, per noi di Metamer affiancare un evento di questa portata ci inorgoglisce e non poco”.

Michele Colamarino, presidente della Podistica San Salvo: “Dopo due anni di stop a causa della pandemia, stiamo ripartendo e scaldando i motori, abbiamo contatti anche da società fuori regione. Ringrazio tutte le associazioni e i volontari che ci danno una mano, l’amministrazione comunale, il main sponsor Metamer che ci supporta da oltre 15 anni. Sono felicissimo e orgoglioso di organizzare questo grandissimo evento per Dino Potalivo, un mio carissimo amico e anche di tutti i sansalvesi che ci ha lasciato nel 2003”.

Previsti nel pacco gara a ciascun partecipante 1 chilo di pasta, una bottiglia di vino dell’azienda Vitivinicola Ciù Ciù e una maglietta tecnica ai primi 400 iscritti.

Con scadenza tassativa entro venerdì 2 settembre, alle quote di 3 euro per le gare dei bambini e dei ragazzi, 8 euro per la competitiva e la non competitiva, per le iscrizioni i siti di riferimento sono Corrimaster Fidal (area gare) e Timing Run (sezione eventi).

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.