Martinsicuro, inaugurata nuova stazione ferroviaria

martinsicuro

Inaugurata la nuova stazione ferroviaria di : lo scalo strategico più a nord dell’. Il progetto da 2,6 milioni di euro è stato co-finanziato, in parti uguali, da Regione Abruzzo e RFI. L’opera è stata completata in tempi record (6 mesi di anticipo rispetto al cronoprogramma lavori) da parte della ditta appaltatrice. E’ un’infrastruttura, spiegano i tecnici di RFI, rispondente alle migliori caratteristiche in tema di barriere architettoniche, capace di garantire fruibilità anche a tutti gli utenti a mobilità ridotta attraverso la presenza di due ascensori e di marciapiedi adeguati, di un servizio di informazione al pubblico e di apposita segnaletica guida.
Con questa nuova opera pubblica viene centrato anche l’importante obiettivo di inserire il territorio compreso tra e la foce del fiume Tronto all’interno del corridoio ferroviario adriatico della tratta Ancona-Pescara.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.