22 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Roseto, WaterFrontRoseto tra i migliori progetti nazionali di architettura

Tra i 230 progetti di architettura e urbanistica a firma italiana inseriti nella collana ArchitettItaliani, della casa editrice Rde, c'è anche WaterFrontRoseto di ABBA Immobiliare.
Una pubblicazione che mette in evidenza i migliori progetti nazionali di architettura, selezionati in tutte le regioni italiane. Tra questi, venti hanno anche ottenuto il premio Templum, assegnato dall'associazione Liber.
La cerimonia di presentazione del progetto e di premiazione si è tenuta Giovedì 22 giugno, nella Sala della Protomoteca in Campidoglio a , in occasione di due tavole rotonde tra addetti ai lavori, intitolate, rispettivamente, “Restauro dei centri storici e riqualificazione urbana per uno sviluppo economico e sociale” e “Architettura e infrastrutture sostenibili per una nuova concezione dell'abitare”.
L'evento è stato aperto dai saluti del Presidente dell'Associazione LIBER Verdiana Dell'Anna e a seguire dal Dr. Tommaso Miele, Presidente Aggiunto della Corte dei Conti.
L'evento, condotto dalla giornalista Alda D'Eusanio, ha goduto, tra gli altri, dei patrocini istituzionali dei ministeri della Cultura, del Turismo, delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, nonché del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, del Comune di Roma, del Consiglio Nazionale dell' ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.
L'evento è stato chiuso dai saluti di Vittorio Sgarbi, Sottosegretario al Ministero della Cultura.
Durante l'evento è stato premiato lo studio D&R di Pescara, presenti gli architetti Rigano G. e D'Ercole D., progettisti di WaterFront Roseto, con il Premio Templum, quali migliori architetti d' per il progetto Youtopia.
“Il progetto WaterFront” – fanno sapere da ABBA immobiliare – entra nella vita urbanistica della città nel pieno rispetto della normativa vigente, cercando in modo innovativo di valorizzare un territorio rimasto ancora non utilizzato. Il progetto vuole avere l'ambizione di fornire la base architettonica per un disegno armonico del tratto di territorio che funge da collegamento tra il porto turistico e il lungomare Sud, ridando slancio a una zona che da tempo necessita d'intervento. Qualità dei materiali, utilizzo di fonti rinnovabili ed ecosostenibilità insieme all'accurato studio degli spazi verdi rendono questo complesso una scelta esclusiva e raffinata in uno dei tratti più suggestivi del lungomare di ”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie