22 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Roseto, Gloriano Lanciotti, lascia direzione CNA provinciale

Una notizia che riportiamo quella di una “Giornata particolare” come la appellata l'amico Gloriano Lanciotti. Per 15 anni è stato un nostro partner durante la bella esperienza del settimanale “Qui Roseto”. Con la sua rubrica Gloriano informava i lavoratori e le aziende sulle varie pratiche di fidi e prestiti agevolati per le tantissime ditte associate, ma spesso parlava di cooperative e anche di leggi per ottenere fondi destinate alla imprese. La persona giusta a posto giusto. Lasciamo con le sue parole i suoi ringraziamenti di commiato.
“Alla presenza del Segretario Nazionale della CNA Otello Gregorini , dopo 43 di lavoro in CNA e 33 da Direttore Provinciale, lascio la guida dell'associazione che ho avuto l'onore di guidare per tanti anni. Tante sono state le battaglie e le iniziative che in questi lunghi anni abbiamo condotto, Cooperative, Confidi, Consorzi di Imprese, Aree Artigianali, villaggi Artigiani, la guida della Camera di Commercio di , e tante altre cose ancora sempre nell'interesse generale del mondo delle imprese associate.
La CNA è cresciuta ed è la più grande Associazione di Imprese della nostra Provincia, tutto questo è avvenuto grazie a un collettivo, a un lavoro di squadra, a uno staff qualificato, capace è fortemente motivato, grazie ad un gruppo dirigente orgoglioso di far parte della CNA, grazie alla Presidenza, alla Direzione, grazie ai Presidenti che si sono succeduti nel corso degli anni, Silvano Paci, Giovanni Simonetti, Gianfredo De Santis, all'attuale Presidente Bernardo Sofia, con cui abbiamo condiviso gli ultimi 6 anni di direzione della CNA, anni belli e difficili. Grazie a tutti i collaboratori ai professionisti.
Al nuovo Direttore Federico Scardecchia a cui mi lega una lunga e consolidata amicizia, gli rivolgo un grandissimo in bocca al lupo e tantissimi auguri di buon lavoro.
Un caro saluto a tutto il gruppo dirigente della CNA Regionale, ai miei colleghi Direttori Territoriali.
Come ho già detto la CNA per me è stata la mia seconda famiglia, ho dato molto a questa Associazione ed ho ricevuto moltissimo. La CNA rimarrà sempre nel mio cuore. Grazie e un abbraccio a tutti”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie