1 Marzo 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Morro d’Oro, ci ha lasciato don Davide Pagnottella

Nel primo pomeriggio di oggi, domenica 11 febbraio, giorno in cui la Chiesa fa memoria della Madonna di Lourdes, è salito in cielo don Davide Pagnottella.

Nato a Morro d'Oro il 1° gennaio del 1941, entra in seminario giovanissimo prima a e poi a dove conclude il percorso formativo e viene ordinato il 25 aprile del 1965. Giovanissimo parroco di San Pietro, Ceriseto e Pretara, anima le piccole comunità montane con lo spirito del Concilio appena terminato e contestualmente prosegue gli studi di lettere e filosofia presso la storica università statale di .
Trasferito come parroco a Cavuccio è chiamato dal vescovo Abele Conigli come Assistente Spirituale dell'Azione Cattolica Diocesana che insieme ad un gruppo di appassionati giovani laici della diocesi rilancia in tutto il territorio e a cui rimarrà per sempre legato affettivamente e spiritualmente. Alla morte di don Giovanni Iobbi, fondatore della chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Teramo, gli succede come parroco a partire dal 18 febbraio 1979, dove è rimasto fino ad oggi.
Professore di religione di diverse generazioni all'Istituto Magistrale “G. Milli”, prima, e poi al Liceo Scientifico “A. Einstein” è stato una figura di riferimento per decenni dell'intera città di Teramo. Nominato Vicario Generale della Diocesi da mons. Michele Seccia nel 2007 e divenuto Prelato d'Onore di Sua Santità, è stato confermato nel suo ruolo anche dall'attuale vescovo mons. Lorenzo Leuzzi, che ha voluto che continuasse ad esserlo fino alla fine della sua vita.

Negli ultimi anni, segnato profondamente dalla malattia, ha continuato a svolgere i suoi incarichi con dedizione e spirito di obbedienza, dando a tutti un esempio di servizio e di umiltà.

Da questa sera alle ore 19, sarà allestita nella chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Teramo (piazza Garibaldi) la camera ardente, fino a martedì 13 febbraio, quando alle ore 15, nella Basilica Cattedrale, si svolgeranno i funerali, presieduti dal nostro vescovo Lorenzo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie