15 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Roseto, attivato servizio centri estivi

Riguardo i centri estivi, l'Amministrazione Comunale di si muove in anticipo rispetto agli anni precedenti e vara, prima ancora dell'arrivo dei finanziamenti statali, due Delibere di Giunta distinte necessarie per avviare l'iter di attivazione dei servizi: una per l'accreditamento dei centri estivi privati e l'altra per la concessione in uso di locali e spazi scolastici da destinare alle attività dei privati stessi.
In sostanza, grazie all'approvazione di questi due atti e allo stanziamento di fondi propri per 25mila euro è stato avviato l'iter per procedere con l'attivazione dei Centri estivi per i bambini di età compresa tra i 3 e i 13 anni, con particolare attenzione al mondo della disabilità. In questo modo i posti a disposizione saranno assegnati prima dell'estate permettendo alle famiglie di organizzarsi per tempo.
L'Amministrazione comunale continua a investire sulla famiglia e sul supporto alle fragilità, come dimostrato dai tanti progetti avviati e rinnovati e dagli importanti fondi impiegati nel corso degli ultimi due anni, cresciuti di oltre il 30%.
Con la prima Delibera è stato approvato lo schema dell'Avviso Pubblico “Manifestazione d'interesse per la concessione in uso di locali e spazi scolastici da destinarsi alle attività di centri estivi anno 2024”, ed il relativo modulo. La seconda Delibera, strettamente collegata alla prima, fissa i requisiti minimi per l'accreditamento presso il Comune di Roseto degli Abruzzi, ai fini della concessione di eventuali contributi agli utenti iscritti.
Tutte le informazioni e i relativi bandi sono a disposizione sull'Albo Pretorio e sul sito Istituzionale del Comune.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie