17 Giugno 2024
Sport Abruzzo

Teramo, calcio a 5, anno positivo per Lisciani

Lisciani , brilla anche la nuova Under 19 nel campionato regionale
Un cammino che lascia ben sperare per il futuro e che dà un segnale forte e più che
positivo, quello dell'Under 19 della Lisciani Teramo a 5.
E se la prima squadra ha centrato la doppietta Coppa Italia – Campionato, approdando in Serie B, la juniores si è presa la scena arrivando a chiudere il campionato regionale mandando ko nel rush finale alcune delle compagini che lottavano per il titolo, ma soprattutto lanciando dei ragazzi che potrebbero rappresentare un plus proprio per la compagine maggiore.
Ripartito da zero dopo oltre 5 in cui la città di Teramo non aveva una squadra giovanile di futsal, il gruppo coordinato da mister Giuseppe Di Rocco e Tony Cecamore ha saputo trovare equilibrio e creare entusiasmo passo dopo passo.
Dei ragazzi della rosa, due sono già comparsi nel roster della prima squadra: il portiere
Mattia Bosco, che ha esordito in C1 nell'ultima di campionato, e il classe 2004
Simone Flammini, già da due anni alla Lisciani.
18 gare disputate chiudendo a metà classifica, con 8 vittorie pesanti di cui alcune di spessore, come quelle con Turris Calcio Val Pescara e nel girone di ritorno, rispettivamente seconda e terza in classifica.
Nel finale di stagione anche la sfida con i campioni d' dello Sport Center Celano, insidiati in campo fino alla fine pur cedendo 6-4.
Per i giovani biancorossi 86 gol subiti e 95 segnati, suddivisi tra Luca Vitale (19), Simone Flammini (14), Alessio Nepa (13), Mattia Dolcini e Domenico Panella (11), Samuele Di Giacinto (8), Mattia Villani (6), Simone Tocca (3), Leonardo Di Fabio (2),
Tommaso Di Giovanni e Mattia Bosco (1).
Ora lo sguardo al futuro, con la possibilità di disputare il campionato di categoria nazionale nella prossima stagione e di veder crescere ancor di più i giovani talenti teramani.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie