22 Giugno 2024
Sport Abruzzo

Roseto, Pallacanestro vince playoff gara 1 Fabriano 87 a 83

Esordio con vittoria nella semifinale playoff per la Liofilchem Roseto che in gara 1 batte al PalaMaggetti la Ristopro Fabriano con il risultato finale di 87-83, al termine di un match bellissimo con i biancazzurri che hanno condotto però per larghi tratti, con un massimo vantaggio di 15 punti. Un finale invece da cardiopalma, con i marchigiani tornati a meno due poi il sigillo finale di Mantzaris dalla lunetta: ma soprattutto un atmosfera da playoff e un pubblico fantastico quello visto oggi al PalaMaggetti (con anche buona rappresentanza ospite ).

Tornando al match, il lato negativo è dato dall’infortunio occorso ad Andrea Petracca, uscito al terzo minuto per una distorsione al ginocchio e mai più rientrato: con Petracca fuori coach Gramenzi ha dovuto rimodulare qualcosina e dare minuti extra ad altri. Dopo un primo periodo equilibrato, nel secondo Roseto ha dato la prima spallata importante, con un break firmato Santiangeli-Mantzaris e Klyuchnyk, 45-33 all’intervallo.

Nella terza frazione spartito che non cambiava, Roseto a guidare e Fabriano a rincorrere: Centanni e Gnecchi riportavano i marchigiani sul meno 6. Gara riaperta, con i marchigiani che firmavano il meno 3 nell’ultimo periodo. Ancora Santiangeli e poi Mantzaris a ridare ossigeno ai biancazzurri. Finale da thrilling: Gnecchi imprendibile, Centanni e Stanic a fare da spalla, Guaiana e Klyuchnyk segnavano due canestri importanti, con Stanic che si trascinava il pallone fuori a 2 secondi.

Statistiche alla mano miglior realizzatore in casa Liofilchem è stato uno stratosferico Vangelis Mantzaris, 21 punti, 7 rimbalzi e 3 assist per il fuoriclasse ellenico, 18 e 3 triplissime per Marco Santiangeli, in doppia cifra anche Dimitri Klyuchnyk con 16, mentre Donadono scrive 11 e la tripla fondamentale nell’ultimo periodo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie