24 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Giulianova, bloccata dalla polizia una donna che con coltello in mano correva dietro a un uomo

Nella città di la Polizia Ferroviaria ha denunciato una 56enne cittadina italiana, già nota alle Forze dell'Ordine, per i reati di porto abusivo di oggetti atti ad offendere e minaccia aggravata.
In particolare, l'attenzione degli operatori Polfer, impegnati nei consueti servizi di vigilanza in ambito ferroviario, è stata attirata dalle grida di aiuto di un uomo che stava correndo verso gli agenti chiedendo soccorso in quanto inseguito da una donna che lo stava minacciando stringendo nella mano destra un coltello.
Prontamente gli agenti Polfer, resisi conto della gravità della situazione, al fine di evitare che degenerasse, sono intervenuti bloccando la donna e sottraendole il coltello che è stato poi sequestrato. Trattasi di un coltello da cucina della lunghezza complessiva di 30 cm. di cui 20 cm di lama.
Gli Agenti, dopo aver accertato i fatti, hanno proceduto ad informare l'Autorità Giudiziaria in merito all'accaduto.
Sono in corso approfondimenti investigativi finalizzati ad individuare le motivazioni per le quali l'indagata avrebbe minacciato l'uomo con il coltello.
Si precisa che per l'indagato vige la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie