Il 19 aprile 1957 nasce il cantante Afrika Bambaataa

Rapper e disc jockey statunitense e una delle figure storiche più rappresentative dell’hip hop. Nel 1982, Bambaataa e la sua formazione pubblicarono il loro primo singolo, Looking for the Perfect Beat, e parteciparono ad un tour che, secondo le intenzioni del musicista, doveva soprattutto contribuire ad espandere la cultura dell’hip-hop, da lui considerato un mezzo per testimoniare valori quali la pace, l’unità, l’amore, e il divertimento. Noto anche con il nome “Master of Records”, Bambaataa fondò due gruppi rap: i Jazzy 5 e i Soulsonic Force.

Di Massimo Di Giacinto

Articolista da più di vent’anni. Ha collaborato con diverse testate cartacee e on-line. Ha fondato uno dei primi siti di informazione sul web e una delle prime Web TV in Italia. È appassionato di fotografia, giornalismo, informatica, tecnologia e di tutte le nuove forme di comunicazione.